In prima linea contro la povertà

Per aiutare i meno fortunati a uscire dallo stato di
bisogno. Il 100% delle risorse agli assistiti.


AZIMUT PER L’UCRAINA

Fondazione Azimut Onlus e il Comitato Sostenibilità di Azimut attraverso il team "Azione Azimut per le Comunità" stanno aiutando, fin dall'inizio di marzo 2022, centinaia di profughi ucraini segnalati dai collaboratori del Gruppo in tutta Italia.
Nei primi mesi della guerra, Fondazione Azimut ha impegnato oltre 800mila euro nell'aiuto ai profughi.
Le donazioni per sostenere questa iniziativa vengono raccolte sul conto di:

Fondazione Azimut Onlus
Iban IT98L0503401612000000040000

Ogni euro versato con la causale DONAZIONE UCRAINA viene raddoppiato da Fondazione Azimut per sostenere gli ucraini arrivati in Italia in fuga dalla guerra.
Le donazioni sono deducibili fino al 10% del reddito oppure detraibili fino al 30% dell’Irpef per un importo massimo di 30 mila euro.

 

Scopri di più 


PER L'EMERGENZA ECONOMICA POST PANDEMIA

L’epidemia di Covid19 esplosa a febbraio 2020 e le misure intraprese per contenerla hanno prodotto una situazione di grave crisi economica. Moltissimi si sono trovati da un giorno all’altro senza lavoro e senza redditi. Nel momento più acuto dell'emergenza, tra marzo e settembre 2020, Fondazione Azimut ha erogato 711.000 euro a 43 organizzazioni impegnate su tutto il territorio nazionale a fronteggiare l’emergenza povertà.

 

Scopri di più 


ALCUNI PROGETTI DELLA FONDAZIONE

Fondazione Azimut Onlus finanzia progetti esclusivamente centrati sulla povertà. Non elemosine, ma azioni per dare lavoro e dignità a soggetti fragili. Progetti proposti e seguiti direttamente (in forma di volontariato) da persone che lavorano per società del Gruppo Azimut. In 10 anni ha erogato circa 8 milioni di euro nella lotta alla povertà e in questo video le immagini di alcuni dei progetti sostenuti dalla Fondazione.

I nostri progetti